Top

Desperate Surfer's Wife

  >  Storie DSW   >  Spostamenti   >  1° Tappa: Francoforte

Devo riassumerti le puntate precedenti? In caso di dubbio…ripassa dal via e leggiti Qui comincia l’avventura. Costa Rica Passando per Francoforte e mezzo altro mondo.
Eravamo rimasti ad un imbarco all’insegna dei colpi di scena e dell’imprevedibile! In possesso finalmente delle carte d’imbarco, passiamo i controlli e ci dirigiamo al gate di partenza. Tanto per chiarirvi il mio stato già di totale stanchezza emotiva, vi posso solo dire che ho saltato a piè pari la mia tappa fissa dal giornalaio per comprarmi un almanacco di Topolino – che possa bastare almeno per la prima settimana di lettura impegnata – e l’ultimo Internazionale. Della serie: intellettuale si, ma con la giusta dose di distrazione. Dopo un volo relativamente comodo – con posti rigorosamente separati – arriviamo a Francoforte. Sosta obbligata per comprare un paio di Pretzel, perché il mio stomaco brontolava nonostante la concitazione del momento – in effetti erano quasi le 11.00 del mattino e noi eravamo in piedi dalle 3 di notte. Quelle che inizialmente erano tre ore di comoda attesa tra un volo e l’altro, si trasformano nella ricerca spasmodica di un’alternativa valida, e non troppo dispendiosa, per raggiungere la sempre più remota Costa Rica.

Ci affidiamo all’ aiuto da casa: prima mia sorella per una rapida carrellata di voli San Josè-San Josè – poi uno dice che si confonde. Arriva il turno di una mia ex compagna di scuola nonchè amica e direttore di agenzia di viaggio che, alla fine di un mio rapido riassunto, risolleva l’umore chiedendomi: quindi devo cercarvi un volo San Josè California diretto a San Josè de Porto Rico?!?

Si, certo…perché una capatina a Porto Rico ci stava proprio tutta.

Chiarito l’ennesimo equivoco omonimo-geografico, ci consiglia una soluzione di tutto rispetto e, soprattutto, economica.
Un bel volo American Airlines
– San Josè – indovina un pò quale…se rispondi Bolivia, paga pegno e ripassa dal via
– Dallas – e che non vuoi passare dal Texas?
– San Josè
Vediamo se sei attenta, di quale San Josè parliamo?
a) California
b) Costa Rica
c) Bolivia
d) Puerto Rico)

Modica cifra di 250 $ a testa e otto ore aggiuntive di viaggio.

IN VOLO VERSO VANCOUVER…

Tra un’indecisione e l’altra, due somme con la calcolatrice, un passaggio alle toilette ed un nuovo imbarco, ci ritroviamo sul volo Francoforte-Vancouver senza aver preso una decisione. Ma la vita é bella perché è varia: intanto, allontaniamoci quanto più dall’Europa, che altrimenti sarebbe troppo facile… poi decideremo il da farsi.

Giustamente, il posto che mi tocca é centrale, tra due cinquantenni amiche russe, che hanno pensato bene di posizionarsi una posto corridoio, una finestrino…e di lasciare la postazione centrale al primo sfigato che sarebbe capitato. Probabilmente la decisione é stata presa dalla russa-sana, visto che l’amata compagna di viaggio aveva una bronchite da paura e che tossiva ogni cinque secondi – fidatevi, ho avuto 11 ore per cronometrarla pedessiquamente. E quando non tossiva, giustamente chiacchierava con l’amica, ed in mezzo a questo via vai di germi e chiacchiere slavo-polmonari…here I was!

To be continued…next stop: Vancouver!

post a comment